crescita personale

Il possessore della verità

Quindi. 

Esiste qualcuno che si erge a possessore della verità a cui diamo le chiavi del nostro libero pensare è della nostra coscienza.  

Un ‘grande papà’ che ci dice cosa è bene e cosa è male, cosa è vero e cosa no mentre noi possiamo stare sereni e goderci una beata ignoranza che ci lasci il tempo di andarci a stordire al centro commerciale, giocare alla play, postare video scemi o fare selfie in tutte le salse, guardare una bella serie catastrofista/horror/sesso spinta su netflix mentre ci abbottiamo di cibo sul divano dopo una luculliana cena.

Io invece suggerisco di iniziare a pensare con la propria testa. 

E farci domandi alla quale cercare noi le risposte e vedere cha ne nascerà una nuova domanda. E cosi avvicinarci con la nostra coscienza alla verità, che è un sistema complesso. 

E richiede un grande lavoro nel suo cercatore. 

Lavoro che in pochi sono disposti a fare perché è impegnativo. 

Richiede tempo, energia, fatica. 

Ma c’è un tesoro alla fine.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *