Graphic

Ho iniziato a fare grafica agli albori di Photoshop
Ho lavorato in un Image Center ai tempi gloriosi della fotografia analogica.

Trasformavamo le fotografie dopo averle passate allo scanner. Gli scanner erano grandi quanto un disco volante ed altrettanto complicati da usare…

Scoprii il magico mondo di Photoshop per togliere e mettere persone dalle foto, ricostruire volti, paesaggi, alleggerire dai segni del tempo cose e persone.
Una sensazione di essere al di sopra delle leggi della materia. Avere nelle mani la possibilità di dire alle cose, al tempo, ai segni, no. Tu ora diventi diverso, appari, scompari, torni intero, ringiovanisci, invecchi…

Ero brava perché mi piaceva. Ed i clienti apprezzavano i miei lavori.
Da photoshop sono passata al caro vecchio Corel Draw il cugino di Illustrator.

Sinceramente non ricordo affatto come funzionasse ma quando fui costretta ad abbandonarlo per sopravvenuta obsolescenza programmata, passai un momento di smarrimento.

Lo superai perché li nei pressi ad attendermi c’era un’altro individuo che sarebbe diventato negli anni un grande amico. Adobe Illustrator.

Ora li uso insieme e quando sono insieme, i due ragazzi sono davvero un portento.

 

Beh, mi fermo qui con il tuffo nelle glorie della grafica. Ciò che ho realizzato con questi fedeli compagni di viaggio, lo potrete vedere in queste pagine

ciao ciao…